Più falegnami meno laureati

“C’è un solo modo con il quale il lavoro moderno potrà riqualificarsi, è la strada del ritorno al lavoro manuale. Dobbiamo ricominciare ad usare le mani, solamente così la creatività potrà esprimersi al suo meglio. Dobbiamo insegnare ai nostri figli la manualità … è l’antidoto […]

Read more

Cappotto: meno consumi e la casa diventa un nido

L’isolamento aumenta il comfort abitativo. Sembra un’ovvietà, ma non sempre è chiaro che, per avere una situazione di caldo benessere in inverno, non è sufficiente mettere una fonte di calore in più se poi c’è un pavimento gelido e pareti altrettanto fredde. Leggi tutto

Read more

Attualissima bioedilizia di mille anni fa

Aver paura dei cambiamenti è contro la natura dell’uomo e, se ci siamo evoluti, lo dobbiamo solo alla nostra curiosità ed alla capacità di ideare sempre qualcosa di nuovo. Per l’edilizia però i cambiamenti molte volte non sono stati in meglio né da un punto […]

Read more

Un sano “fare” contro la crisi

L’augurio di buon anno da parte della nostra redazione è con questo attualissimo, geniale pensiero di Albert Einstein (scritto in riferimento alla crisi del 1929) che contiene una ricetta semplice ed alla portata di tutti per affrontare la crisi. Leggi tutto

Read more

Cassinetta di Lugagnano: “crescita 0”, bellezza 10

L’estate scorsa, Cassinetta di Lugagnano, comune lombardo in provincia di Milano con circa 1800 abitanti, ha vinto il Premio Nazionale dei Comuni virtuosi nella sezione “gestione del territorio”. Il merito va anche alla decisione del sindaco, Domenico Finiguerra, di non consentire più nuove costruzioni edilizie. […]

Read more

Fai… la tua parte!

Non parliamo di fai da te ma di FAI, Fondo per l’Ambiente Italiano, che, come molti sanno, è una Fondazione, senza scopo di lucro, nata nel 1975, su modello del National Trust inglese, i cui scopi sono molti e davvero utili in un Paese ricco […]

Read more

Un riciclo creativo

Ecco quanto impiegano i nostri rifiuti, se gettati nell’ambiente, a biodegradarsi: un fazzolettino di carta 4 settimane, un giornale 6 settimane, una maglia di lana 10 mesi, una rivista 10 mesi, un mozzicone di sigaretta 2 anni (!), chewing-gum peggio ancora 5 anni, un barattolo […]

Read more